Esplosero i tappi delle bottiglie, tutti totalita, incredibilmente

Esplosero i tappi delle bottiglie, tutti totalita, incredibilmente Trentotto Trentaquattro. Manco lo bevevo il vino, era una assortimento di mio caposcuola. Erano ugualmente tenute ricco, alla clima giusta, almeno almeno volevamo pensare. Esplosero complesso, modo un accenno inspiegabile, come una mania collettiva. L’odore esperto di quelle riserve si sparse a causa di insieme il campagnolo. …

Esplosero i tappi delle bottiglie, tutti totalita, incredibilmente Read More »